Archives

In cucina

Bugie di Carnevale Ripiene

17 febbraio 2017
Bugie di Carnevale Ripiene Piemonte

E’ tempo di Carnevale… I bambini si vestono come i loro supereroi preferiti, c’è una deliziosa atmosfera in giro per le città e si respira odore, anzi profumo di Dolci di Carnevale!

Le chiacchiere sono sempre bugie?

Qual è il dolce per eccellenza del periodo di Carnevale se non le Chiacchiere, Frappe, Rosoni, Sfrappole o, come le chiamo io Bugie?!
Per me resteranno per sempre le Bugie di Carnevale, perchè ho imparato a prepararle in Piemonte, durante gli anni di studi all’università.

Veloci da preparare, leggere (per essere un dolce di Carnevale!) e croccantissime, le Bugie sono un classico della cucina regionale italiana che piacerà sicuramente ai vostri bimbi!

Ecco quindi la ricetta per preparare all’incirca 40 Bugie di Carnevale Ripiene!

In cucina

Tortino con Salsicce e Broccoletti

11 novembre 2016
Ricetta Tortino Salsicce e Broccoli con Farina Tipo 1

Non c’è soddisfazione migliore di ricevere ricette dagli amici che hanno provato i nostri prodotti!
Oggi pubblichiamo la ricetta di Laura di Roma, che ci invia la sua personale (e squisita!) ricetta del Tortino con Salsicce e Broccoletti”.

Laura ha utilizzato la Farina Tipo 1 del Mulino Matteucci, per dare alla sua ricetta un sapore più intenso, dato dal chicco di grano, macinato per intero.
Come ci dice Laura, “Fragrante e dal gusto rustico, questo impasto si può usare subito senza bisogno di farlo lievitare e mettendo lo zucchero al posto del sale si può usare per ricette dolci“.

Seguiamo dunque i passaggi che hanno portata Laura a gustarsi il suo “Tortino con Salsicce e Broccoletti”!
Da leccarsi i baffi!

In cucina

Crescia di Pasqua della nonna

21 marzo 2016
Crescia di Pasqua della nonna Urbino

Oramai ci siamo. Finiti gli ultimi avanzi del panettone delle feste natalizie siamo quasi arrivati a Pasqua!

Fiera delle mie origini marchigiane, nata ad Urbino, in provincia di Pesaro-Urbino, non posso non scrivere (cucinare e mangiare!) quello che noi Urbinati consideriamo tra i cavalli di battaglia della nostra città: la Crescia di Pasqua! (No, non parlo di Raffaello Sanzio, del Palazzo Ducale e nemmeno della tipica Crescia Sfogliata!)
[A proposito, sai perchè qui a Urbino chiamiamo molte cose da mangiare col nome di Crescia?]

La Crescia di Pasqua di Urbino è una soffice (ma croccante all’esterno) torta salata al formaggio tipicamente mangiata… a Pasqua!
Niente Colombe e Uova, ma datemi una Crescia di Pasqua e mi sembra di tornare bambina, a quando mia nonna Elvira, la settimana prima di Pasqua preparava le sue cresce, con passione e amore, per tutti i nipoti.

Senza perdermi ulteriormente nei ricordi, che ne dite, cominciamo? Ecco cosa ci serve!

Crescia di Pasqua Urbino ingredienti

In cucina

Lasagne di Farro con radicchio, speck e gorgonzola

5 novembre 2015
Lasagne di Farro e Cardorosso Conventino

Dall’Emilia alle Marche, passando per la Romagna

Chiunque possa chiamarsi “italiano”, ma anche chiunque possa definirsi “terrestre”, conosce e apprezza le Lasagne (anche nella loro versione vegetariana, con fiori di zucca o pesto in sostituzione della carne)!

Dalla forma e dal sapore inconfondibile, le Lasagne rappresentano quel ponte di contatto tra l’Emilia-Romagna e le Marche, nonostante le prime “abbuffate di lasagne” compaiano nel “de Re coquinaria” del romano Apicio.

Le Lasagne sono anche uno dei simboli dell’Italia all’estero, quindi perché non cucinare un piatto che ci rende fieri di essere italiani, un piatto saporito con un pizzico di salute in più: le Lasagne di Farro con radicchio, speck e gorgonzola?!

Il farro è un’ottimo cereale, con un elevato apporto di proteine, vitamine e sali minerali e un basso contenuto di grassi. Facilmente digeribile è consigliato nelle diete perché particolarmente saziante.

Quindi, mestolo in mano e forno caldo, cuciniamo questo piatto buono, saporito e salutare!