In cucina

Zuppa di Pesce con Lenticchie

19 novembre 2015
Zuppa di Pesce con Lenticchie

Natale e Capodanno sono sempre più vicini, il periodo giusto per una sana e gustosa ricetta a base di Lenticchie.

Sapevate che sono il legume più antico coltivato dall’uomo?

Sapevate che hanno un altissimo valore nutrivo essendo ricche di proteine, fosforo e ferro?

Sapevate anche che sono consigliatissime come antiossidanti e nella prevenzione dell’arteriosclerosi?

E’ usanza gustare le Lenticchie a Capodanno come augurio di buona fortuna e (soprattutto) di infinite soddisfazioni finanziarie!
Ma se sono così buone e salutari, perché limitarci a mangiarle solo a Capodanno e Natale?
Con questa ricetta leggera e saporita vi do un’idea per assaporarle in tutti i mesi dell’anno!

Diamo a Cesare quel che è di Cesare: con la buonissima Zuppa di Pesce con Lenticchie, le Lenticchie diventeranno le regine delle vostre cene, sia a Capodanno che a Ferragosto!

La Ricetta

Zuppa di Pesce con Lenticchie

Di Nicoletta Feligini Pubblicata: novembre 19, 2015

  • Resa: Per 4 Persone (4 Persone servite)

Natale e Capodanno sono sempre più vicini, il periodo giusto per una sana e gustosa ricetta a base di Lenticchie. Sapevate che …

Ingredienti

Procedimento

  1. Iniziamo mettendo le lenticchie a bagno per 12 ore.
  2. In una pentola facciamo soffriggere nell’olio cipolla, sedano e carota triturati, aggiungendo le lenticchie e 1 bicchiere d'acqua e facciamo cuocere lentamente per circa 20 minuti aggiungendo gradualmente altra acqua fino a cottura ultimata, aggiustando di sale.
  3. Puliamo e tagliamo a pezzi il pesce. Sciacquare molto bene in acqua e sale, cozze e vongole. Farle dischiudere in una pentola con coperchio e un filo d'olio. Sgusciarle e tenere da parte il sughetto filtrato.
  4. In una capiente pentola antiaderente mettiamo 2 cucchiai di olio e 1 spicchio d'aglio, far soffriggere e poi togliere lo spicchio d'aglio.
  5. Aggiungiamo il pesce in ordine di cottura: calamari, polipetti e seppie e far cuocere 10 minuti circa.
  6. Aggiungiamo poi canocchie, granchi, gamberetti, palombo, coda di rospo, gallinella, mazzancolle, cozze e vongole sgusciate.
  7. Aggiungere 1 bicchiere di vino e lasciar evaporare.
  8. Aggiungere i pomodorini tagliati a pezzetti e un po' di brodo di cottura di cozze e vongole (filtrato).
  9. Continiuamo la cottura per altri 10 minuti muovendo ogni tanto la pentola, ma senza mescolare per evitare di rompere i pesci, aggiustare di sale e pepe.
  10. Infine uniamo la lenticchia cotta alla zuppa e facciamo insaporire il tutto per 5 minuti.
  11. La zuppa ora è pronta e la serviamo ben calda con fette di pane abbrustolito...

    ...fermi tutti!
    Ovviamente con il pesce è d'obbligo l'abbinamento con un buon vino bianco!
    Io ho scelto il Gianni Balducci, un Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC dell'Az. Agr. Podere Santa Lucia

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply